Stato

Un minuto di silenzio

Cari amici virtuali vi invito ad un minuto di silenzio in ricordo di tutte le vittime dello spaventoso terremoto di magnitudo 7.8 che si è abbattuto in Nepal sabato 25 aprile. È proprio vero che la forza incontenibile della Natura ogni tanto ci ricorda nei modi peggiori che dobbiamo imparare a rispettarla…

Un bambino guarda attraverso uno squarcio in una tenda montata per ospitare le persone rimaste senza casa dopo il terremoto – Katmandu, Nepal, 27 aprile 2015
 Da “Il Post

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...